Pro Bono

9781781680827_FrontmanHarry Browne recounts the (perhaps apocryphal) tale of the singer standing on stage clapping while declaring: “Every time I clap my hands, a child dies.” “Then stop fucking doing it!” yelled a voice from the crowd.

(Tratto da una recensione di Terry Eagleton sul Guardian ad un libro che comincia finalmente a mettere le “i” sotto ai puntini circa l’impostura politico/culturale di una cosiddetta icona)

Autore: leonardo clausi

Si tratta di prendere Troia, o di difenderla.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...