Arcore, New York e lo spirito del mondo

Nei primi anni Settanta, prima che il birro Rudolph Giuliani la “ripulisse” a colpi di lanciafiamme e carte di credito, New York assomigliava alla Detroit di oggi: una città fantasma con i suoi fantasmi – tossicodipendenti, disoccupati/e, prostitute/i, senzatetto. Il comune era alluvionato di debiti – Roma in my mind– incapace di pagare gli stipendi, a un passo dal fallimento (default).

(continua)

Continua a leggere “Arcore, New York e lo spirito del mondo”

Annunci

Isola è un’isola è un’isola è un’isola

Se in isole come il Madagascar e l’Australia sopravvivono specie animali uniche al mondo, è grazie all’isolamento. L’isolamento, un po’ come il freddo, conserva. Ornitorinchi, lemuri e canguri non si sono estinti perché parte di ecosistemi insulari, cioè delimitati e remoti. Per isolarsi bene è dunque auspicabile stare su un’isola: prima ancora che dello spirito, un luogo del corpo, difficile da scoprire e da conquistare. Continua a leggere “Isola è un’isola è un’isola è un’isola”

Pubblicità comparativa

apple-vs-samsung-640x375Dopo il col­lo­quio di pram­ma­tica a Buc­kin­gham Palace con la sovrana, nella prima con­fe­renza stampa a seguito della dis­so­lu­zione del par­la­mento di lunedì — for­mula, que­sta, che non indica uno degli obiet­tivi dell’anarchismo né certi pas­saggi del Marx più erme­tico, bensì l’ingresso uffi­ciale delle isti­tu­zioni bri­tan­ni­che nella cam­pa­gna elet­to­rale — David Came­ron ha per l’ennesima volta cer­cato senza suc­cesso di resu­sci­tare una certa reto­rica chur­chil­liana, la solita su cui i Tories cam­pano di ren­dita dal 1945. Continua a leggere “Pubblicità comparativa”

The age of snooping

hobsbawm-booksDa sem­pre cele­brato modello di demo­cra­zia libe­rale, la Gran Bre­tagna gode di una fama con­so­li­data, quella di essere un luogo tol­le­rante, una nazione che ha sem­pre accolto rifugiati poli­tici dis­si­denti e anche rivo­lu­zio­nari: Marx, Her­zen, Baku­nin, tanto per citarne tre. Vero, soprat­tutto per­ché costoro ave­vano di solito l’attenuante di rivol­gere altrove le loro peri­co­lose mire insur­re­zio­nali. Continua a leggere “The age of snooping”

La vita è un lungo scaffale della British Library

20140604-094747.jpg

È uno dei pochi luoghi che resiste all’assedio della cacofonia urbana di Londra e offre un servizio pubblico dal valore incalcolabile. La venerabile British Library è una delle istituzioni di riferimento del sapere occidentale e globale, dalla Magna Carta ai testi autografi dei Beatles. Continua a leggere “La vita è un lungo scaffale della British Library”