Arabia Inaudita

La monarchia Saudita consente alle donne di competere ai giochi olimpici. L’Occidente liberal attende fiducioso il prossimo traguardo emancipatore delle donne arabe: la nazionale di beach volley.

Pubblicità