Replica

Qualcosa che possa sottrarti al drammatico imperativo del qui ed ora; che sia in grado di occupare lo spazio inafferrabile fra ruvido e carezzevole, stimolo e conferma, interrogativi e risposte; con una straordinaria title-track capace di sostenere lo sguardo della grande tradizione del Novecento jazzistico senza esserne accecata: quest’album, appunto.

Oneohtrix Point Never – Replica (Mexican Summer 2011)

Autore: leonardo clausi

Si tratta di prendere Troia, o di difenderla.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...