Mi estinguo, dunque mi ribello III

Londra, Extinction Rebellion in piazza

Quinto giorno di mobilitazione londinese di Extinction Rebellion, o semplicemente Xr, movimento militante ecologista nel pieno di un’ondata di azioni di disturbo/protesta che punta a paralizzare la capitale. Finora il clima nei blocchi stradali e nei presidi era quello di un festival controculturale, risoluto ma rilassato nelle proprie rivendicazioni. L’idillio fra polizia e manifestanti sembrava tuttavia dileguarsi ieri quando la polizia cominciava a rimuovere di peso i dimostranti accampati a Oxford Square.

Continua a leggere “Mi estinguo, dunque mi ribello III”

Mi estinguo, dunque mi ribello II

Ieri era il quarto giorno di proteste londinesi da parte dell’ala britannica del gruppo internazionale di disobbedienza civile ambientalista Extinction Rebellion. Da lunedì mattina continuano a essere bloccati i principali gangli della città, con occupazione di Parliament Square, Marble Arch, Oxford Circus e Waterloo Bridge e altre imprecisate azioni in programma nei prossimi giorni.

Continua a leggere “Mi estinguo, dunque mi ribello II”

Mi estinguo, dunque mi ribello

Ieri mattina, attorno alle undici, un migliaio di studenti in lotta contro l’estinzione della specie umana, ha bloccato il traffico di Oxford Street, la strada-simbolo del consumismo occidentale. Sono quelli dello School Strike for Climate, rappresentati internazionalmente da Greta Thunberg, l’attivista sedicenne svedese, e hanno omologhi in vari paesi cosiddetti sviluppati, tra cui l’Italia.

Continua a leggere “Mi estinguo, dunque mi ribello”