Autechre: come cogliere nel segno

autechre-sign

Human after all. Non sembri blasfemo, ai fedeli del culto Autechre, che ci si arrischi a citare i Daft Punk – la cui retro-disco in confronto evoca un sapore di gomma da masticare alla fragola – per parlare del loro ultimo Sign, uscito puntualmente per la Warp Records di Sheffield, la Casa Ricordi dell’elettronica.

Continua a leggere “Autechre: come cogliere nel segno”

Apo(p)calypse

boards of canadaNel pop-rock, un genere dalla storia piena di lunghe assenze colmate da deludenti ritorni, otto anni sono un’eternità. Basti pensare, tanto per restare nella botanica, a Guns N’ Roses e Stone Roses: entrambi ci misero anni a dare un seguito ai rispettivi album, restando poi ibernati per altrettanti. Figuriamoci poi nell’elettronica, dove i gruppi si riproducono ed estinguono con la velocità di microorganismi.

Continua a leggere “Apo(p)calypse”