Raggi-anti

Piccola divagazione sulle municipali romane sul sito dell’Espresso.

 

Parole-parole

Roma-630x350

Seguo a distanza gli accadimenti elettoral-municipali di quella che è ancora la mia città, nonostante l’abbia mollata più di vent’anni fa.

Continua a leggere “Parole-parole”

Boris (va) Vian

4080
Johnson in uno dei momenti salienti della sua performance da sindaco

La capitale della Gran Bretagna oggi vota per eleggere il suo nuovo sindaco. I seggi, aperti alle sette ora locale, chiuderanno alle 22. Un appuntamento elettorale che arriva dopo due mandati di seguito targati Boris Johnson, il sindaco pasticcione e simpaticone, compagno di goliardiche bisbocce di David Cameron a Eton e Oxford e capace di far parlare di sé soprattutto per le boutade, le gaffe, un’invidiabile intimità con i candelabri e le fini stoviglie dei ricevimenti in cravatta nera, con il grande business, gli anarcoinvestitori, la privatizzazione e la speculazione endemica.

Continua a leggere “Boris (va) Vian”