Don McCullin, cuore di tenebra

Dom McCullin
Don McCullin a Hue, Vietnam, durante l’offensiva del Tet nel 1968 © Nik Wheeler

“Mito”, “leggenda”, “icona”: logore e abusate (© correttore di Word) formule con cui chi scrive di qualcuno noto cerca di enfatizzarne a tutti i costi l’importanza (e con essa la propria, giacché viviamo e moriremo in una società celebrolesa).

Continua a leggere “Don McCullin, cuore di tenebra”

Annunci

Il Rembrandt di Camden

Presso la stazione ferroviaria di Liverpool Street, nell’East end londinese, da qualche anno sorge un piccolo memoriale in bronzo dell’artista Frank Meisler: cinque figure di bambini con i rispettivi bagagli, appena scesi dal treno e in attesa di qualcuno che li accolga. Dall’espressione composta, pur nell’incertezza di un imminente futuro ignoto, sui loro volti si coglie l’aspettativa curiosa e trepidante dell’infanzia traumatizzata.

Continua a leggere “Il Rembrandt di Camden”